BIOGRAFIA

Mi chiamo Riccardo Tassone, sono nato nel 1982, a Torino, nel cuore del quartiere di San Salvario (Circoscrizione 8), all’interno della quale ho sempre vissuto ed ho frequentato pressoché tutto il mio percorso di studi, cosa che mi ha radicato profondamente in questo territorio. Ho frequentato la scuola elementare presso la “Silvio Pellico”. Ho frequentato la scuola media presso la “Filippo Juvarra”. Ho conseguito il diploma presso il “Liceo Scientifico Gino Segrè”. Infine, nel 2007, mi sono laureato, con lode, in “Fisica delle Interazioni Fondamentali” (Indirizzo Teorico), la cui Sede del corso di Laurea si trova anch’essa nel quartiere di San Salvario.Indis

Dopo avere frequentato per alcuni mesi il dottorato di ricerca, ho tentato la via dell’insegnamento: sono attualmente iscritto alle graduatorie d’istituto e, dal 2009 al 2017, ho condotto diverse sporadiche supplenze. Abito in prossimità di Piazza Nizza insieme ai miei genitori ed al mio cagnolino Brown (dopo che la cara Indis, nella foto, ci ha lasciati).

Ho iniziato il mio impegno politico nel 2009, considerandolo un modo sano di lavorare per il bene comune e di riempire la propria vita. Mi sono quindi iscritto al Partito Democratico. Alle elezioni amministrative del 2011, mi sono candidato nella lista del Partito Democratico, come Consigliere della Circoscrizione 8 (San Salvario, Cavoretto, Borgo Po) e sono stato eletto, ottenendo 197 preferenze ed essendo risultato il secondo (su 9 eletti e 25 candidati) degli eletti della mia lista ed il terzo più votato della Circoscrizione; ho mantenuto la carica fino a giugno 2016.

Sono stato nominato Presidente delle Commissioni Uniche delle Scuole d’Infanzia e dei Nidi d’Infanzia e sono stato eletto vicecapogruppo del PD. Nel gennaio 2013, sono stato eletto, a stretta maggioranza, Capogruppo del Gruppo Consiliare del Partito Democratico, formato da 9 membri. Contemporaneamente, mi sono impegnato nell’attività politica dei Giovani Democratici, la giovanile del PD, ricoprendo dal 2012 al 2016 la carica di Tesoriere e Responsabile Tesseramento Federale dei Giovani Democratici della Provincia di Torino.

Ho contribuito, nel 2012, alla fondazione dell’Associazione ALTrE PROSPETTIVE, avendo una parte importante nella stesura del suo manifesto e portando avanti alcune delle sue campagne e proposte, come quella su Kitegen, “PD 2015” e molte altre. Col congresso 2013, sono stato eletto nell’assemblea provinciale del PD, oltre che nel direttivo del mio circolo. Nell’ottobre del 2015, sono stato eletto nella Consulta Provinciale di ANCI Giovani ed ora sono responsabile regionale per le Politiche Energetiche ed i Rifiuti.

Scopri di più su ISTRUZIONI PER L’USO.

INTERESSI E TEMPO LIBERO

Trascorro le mie vacanze, in parte al mare, a Spotorno (SV) ed in parte in campagna, a Fabiano, fraz. di Solonghello (A
L), nel Monferrato. Apprezzo molto la lettura, in particolare sono un amante del genere Fantasy e delle trattazioni di Fisica Teorica. Sono un appassionato di molte serie TV, di alcuni film e di Warhammer (il gioco della battaglie fantasy). Non disdegno i videogiochi per PC, in particolare i giochi di ruolo e di strategia militare. Amo molto lo sport, sono tif
oso della Juventus, ma soprattutto amo, purtroppo saltuariamente, praticarlo. Mi piace soprattutto giocare a calcio a 5, ma, ultimamente gioco con frequenza anche a pallavolo. Dal 2015 al 2010, ho militato nella squadra di Calcio a 11 “Sacro Cuore di Gesù”, in seguito rinominata “Europa 2008”. La mia più grande aspirazione, oltre che contribuire alla ricostruzione della credibilità della politica e della società Italiana, consiste nel fare pubblicare il mio romanzo e diventare scrittore professionista.

CARATTERISTICHE PERSONALI

Di seguito potete trovare una versione estremamente schematica delle mie principali caratteristiche di persona e di uomo politico. Per una descrizione Q Foto elettorali 2 070(1)maggiormente dettagliata vi invito a visitare la pagina ISTRUZIONI PER L’USO.
• IMPEGNO: Attività a tempo pieno, presenza assidua.
• ANALITICITA’: Metodicità.
• FORMALITA: Attenzione alle forme, al rispetto delle regole e dei ruoli.
• SERIETA’ E SOBRIETA’.
• PRAGMATISMO ED EQUILIBRIO.
• SCHIETTEZZA E DETERMINAZIONE: Linguaggio di verità, non le mando a dire, non cerco la strada più semplice!!!